Riapre la Circumetnea fino a Paternò

“Dopo la Metropolitana, finalmente, riapre la ferrovia extraurbana anche se per adesso limitata fino a Paternò. Non vi è dubbio che la tratta ferroviaria extraurbana della Circumetnea è complementare e funzionale alla Metropolitana nel collegamento fra la città di Catania e il comprensorio Pedemontano.
Come Sindacato, auspichiamo che l’intera tratta ferroviaria, Catania – Riposto (114 km di linea), possa riaprire all’esercizio quanto prima ed essere valorizzata da parte dell’Ente Gestore, in quanto, a forte vocazione turistica.
Questa linea Ferroviaria a scartamento ridotto che porta con sé oltre 120 anni di storia, è stata da sempre apprezzata dai turisti di tutto il mondo e dagli operatori del settore e spiace rilevare il disinteresse da parte dei rappresentanti dei Comuni della fascia Pedemontana, prova ne è il fatto che da oltre 20 anni, il servizio rimane chiuso nelle giornate domenicali e festive, a scapito dell’economia dell’intero Territorio.
Con la consapevolezza che il rilancio dell’economia della nostra isola, passa soprattutto dal turismo, come sindacato confidiamo nell’interessamento, in tale direzione, dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Marco Falcone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *