Addio a Giovanni Bertini, che indossò la maglia rossazzurra

Il Calcio Catania piange la scomparsa di Giovanni Bertini, indimenticabile protagonista della promozione in B conquistata al termine di una cavalcata trionfale nel 1979/80. Nato a Roma nel 1951, il forte difensore giunse a Catania nel 1976 e nell’arco di quattro stagioni, collezionando complessivamente 89 presenze impreziosite da 7 reti, divenne beniamino della tifoseria: fu apprezzato per le qualità calcistiche, per il temperamento e per il grande coraggio, generosamente opposto negli ultimi anni anche alla malattia. In occasione della gara con il Rende, in programma domenica 8 dicembre alle 15.00 al “Massimino”, il Calcio Catania ha richiesto alla Lega Italiana Calcio Professionistico l’autorizzazione ad apporre sulla maglia rossazzurra la fascia in segno di lutto al braccio e ad osservare un minuto di raccoglimento prima del fischio d’inizio. Alla famiglia Bertini, giungano le sincere condoglianze del nostro club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *