Il Governo chiude fabbriche e aziende in tutta l’Italia

Viene chiusa in tutta Italia ogni attività produttiva che non sia destinata a produrre beni e servizi essenziali. Rimangono regolarmente aperti supermercati e generi alimentari senza nessuna restrizione. Quindi nessuna necessità di corsa agli acquisti. Restano aperte anche farmacie, parafarmacie, banche, assicurazioni; resterà attivo il trasporto pubblico. Queste ultime decisioni sono state annunciate dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, dopo una serie di incontri con parti sociali e imprenditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *