Governo, 400 miliardi per le imprese e sospese le tasse

Il Governo libera 200 miliardi per la liquidità delle imprese, prestiti con garanzie fino al 90% senza limiti di fatturato, e altri 200 miliardi per il sostegno dell’export. Le garanzie saranno date dallo Stato attraverso Sace, società per azioni del gruppo italiano Cassa Depositi e Prestiti. In questo modo vengono così mobilitate risorse per 750 miliardi di euro, poiché gli attuali 400 miliardi si aggiungono ai 350 già stanziati. Bloccate anche le tasse da pagare nei mesi di aprile e maggio.

Il video della conferenza stampa di Giuseppe Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *