Ancora due pazienti riescono a vincere il Covid-19 al Garibaldi-Nesima

Dopo i due guariti di ieri, si registrano altre due guarigioni nel reparti di Malattie Infettive del Garibaldi Nesima, diretto dal professore Bruno Cacopardo. In totale guariscono quindi quattro pazienti in due giorni, tutti di sesso maschile, compresi in un’età che va dai 57 ai 65 anni.
I pazienti sono stati trattati con una terapia nata dall’associazione tra Idrossiclorichina e Azitromicina, capace di bloccare con efficacia la replicazione del nuovo Coronavirus.
Peraltro due dei quattro pazienti risultano guariti anche viralmente, presentando una risposta assolutamente negativa al tampone.
I continui successi dell’equipe del professore Cacopardo lasciano ben sperare sul buon decorso della malattia anche per gli altri ricoverati sottoposti attualmente al medesimo trattamento farmaceutico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *